Il capitano viola Davide Astori ha concesso una lunga intervista al Corriere dello Sport-Stadio, nella quale il difensore lombardo ha speso due parole anche sui compagni di squadra nella sua esperienza a Firenze. Ecco un estratto dell’intervista: “Vitor Hugo è forte, ha solo bisogno di tempo per adattarsi al calcio italiano, mentre Milenkovic è davvero molto forte. Laurini a Torino ha annientato Mandzukic, Gaspar deve conoscere meglio il calcio italiano per quanto riguarda la fase difensiva”. Per chiudere anche una breve dichiarazione riguardo i rinnovi i corso: “la trattativa per il mio è partita nel modo giusto, continuiamo a lavorare. Chiesa e Badelj? Niente è impossibile”

Comments

comments