Il presidente dell’Associazione Italiana Allenatori Renzo Ulivieri, ha rilasciato alcune dichiarazioni a TMW Radio, a margine dell’assemblea di cruciale importanza che rivelerà i candidati alla presidenza. Queste le parole dell’ex allenatore: “La Lega deve essere libera di decidere e di fare le proprie scelte. Credo che i tempi siano maturi per arrivare a una definizione della struttura e dei rapporti con la Federazione”.

Pensa si possa arrivare al candidato unico?
”Non sono della teoria del largo consenso: l’istituzione può funzionare bene anche senza una grossa maggioranza. Se dovessimo arrivare a due candidati potrebbe essere comunque un bel passaggio”.

Sosterrete la candidatura di Tommasi?
”Responsabilmente da subito eravamo contro la crisi istituzionale fatta così al buio. Sono stati comportamenti irresponsabili, lo abbiamo detto dal primo giorno e i fatti ci dimostrano che avevamo ragione. Abbiamo dato appoggio da subito a Tommasi come espressione delle componenti tecniche. Cerchiamo di percorrere un percorso insieme, lo sosterremo”.

Cosa pensa del VAR?
”Non sono la persona adatta per giudicare, venivo spesso espulso da allenatore. Mi sembra che funzioni e che come tutte le novità abbia bisogno di rodaggio. Saltare addosso al primo errore è sbagliato”.

Comments

comments