4 Dicembre 2020 · 09:04
3.2 C
Firenze

Rai, Iachini in bilico, Barone e Pradè non lo volevano, parole in conferenza stampa non sono piaciute. Le ultime

Iachini sempre più lontano da Firenze. Su di lui le ombre di quattro toscani doc. Servono ingaggi top ed un progetto valido per convincerli però. i dettagli

Cosa hanno in comune Massimiliano Allegri, Walter Mazzarri, Maurizio Sarri e Luciano Spalletti? I possibili  candidati per la panchina della Fiorentina secondo quanto riportato dal TGR Rai Toscana sono tutti Toscani, e come sottolinea il notiziario regionale, hanno anche un’altra caratteristica in comune, viaggiano su cifre attualmente proibitive per le casse viola, ed hanno bisogno di un progetto solido per mettere la firma sul contratto.

Appare sempre più in bilico la posizione di Iachini, anche se da casa Fiorentina filtra calma e gesso per non prendere decisoni affrettate.

Ad accendere ancor di più la polemica sulla sua permanenza sembrano esserci le due conferenze stampa pre e post Spezia che non sono piaciute per niente al presidente Commisso.

Da aggiungere a tutto questo i rumor secondo cui, lo spogliatoio viola iniza a scricchiolare, e la posizione dei due dirigenti Pradè e Barone che da par loro avevano già individuato in Juric il sostituto ideale, salvo poi fare dietrofront su preciso ordine di Commissso.

Lo spogliatoio con Ribery a capo inizia a sviluppare maluomori sempre più accessi, e questo mette ancora di più in discussione il tecnico.

Iachini, prossimo la partenza ?

Seguiranno aggiornamenti.

LEGGI ANCHE: COMMISSO NON VUOLE CAMBIARE, IACHINI CONFERMATO. PRADÈ NON INTERPELLATO

Commisso non vuole cambiare, Iachini confermato. Pradè non interpellato

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Petrachi: “Io alla Fiorentina? Per rispetto adesso non voglio parlare. Voglio tornare”

L'ex direttore sportivo di Roma e Torino Gianluca Petrachi ha parlato in esclusiva a Sportitalia, queste le parole del direttore sportivo accostato alla Fiorentina...

Sconcerti: “A Firenze solo la Fiorentina, questo è bello ma brutto allo stesso tempo”

Mario Sconcerti è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno Toscana per parlare dei temi caldi in casa Fiorentina

CALENDARIO