Domenico Di Carlo, allenatore ex Chievo e Sampdoria al momento senza panchina, ha parlato a Lady Radio di Cyril Théréau, giocatore che conosce molto bene, ma non solo… Ecco le dichiarazioni: “A volte Cyril si innamora un po’ troppo del pallone ma è un giocatore determinante. Ama essere al centro del gioco, ma è importantissimo a livello realizzativo. Dove può arrivare questa Fiorentina? Quando si cambia quasi tutta la squadra e si inizia un nuovo progetto serve tempo. Dobbiamo lasciare lavorare Pioli. Simeone o Babacar? Giusto dare continuità al Cholito”.

Comments

comments