Il laterale mancino Manuel Pasqual, ex capitano Viola oggi in forza all’Empoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ad Empoli Channel. L’esperto terzino ha spiegato come la squadra stia imparando a convivere con le nuove idee di Andreazzoli, subentrato inaspettatamente a Vivarini. Così Pasqual: “E’ stata una notizia come una doccia fredda. Quando ho saputo del cambio ho subito avvisato i miei compagni. Da professionisti e persone intelligenti abbiamo accettato la situazione. Le cose andavano abbastanza bene, ma la società ha preso questa decisione. Non era semplice con un cambio di modulo così fare molto di più in così pochi giorni. Il cambio è stato fatto alla fine per volontà della società per raggiungere direttamente la Serie A. E’ un messaggio importante. Noi lo sapevamo e lo abbiamo capito un’altra volta. Ora vogliamo raggiungere questo obiettivo importante. Sul cambio di modulo cosa mi cambia? Un po’ cambia per me. Quando sai di avere un centrale in più che ti copre avanzi più libero. L’importante però è essere convinti nelle cose che facciamo e nelle idee che sviluppiamo”

Comments

comments