25 Ottobre 2020 · 02:45
13.1 C
Firenze

L’ultima vergogna: Lotito, Galliani e Vigorito vogliono far causa a Gravina per la sospensione del campionato

E’ arrivata la presa di posizione forte da parte del CONI e del Governo. Prima Malagò ha riunito tutti i presidenti delle Federazioni sportive ottenendo un voto unanime, poi Giuseppe Conte, Primo Ministro, ha annunciato, di fatto, lo stop anche al campionato.

Provvedimento che – come riporta il Corriere della Sera – di certo non è andato giù a Claudio Lotito ed a tutto il mondo Lazio, come testimoniato dalle parole di ieri del portavoce del patron biancoceleste: “Non sarà facile imbrogliare il presidente Lotito da parte di ministri demagoghi e dirigenti irresponsabili che non capiscono come fermare il campionato equivalga a condannare al fallimento la gran parte delle società”.

Proprio i biancocelesti sono i più agguerriti ed avversi alla decisione di sospendere la Serie A. E non solo, perché anche altri dirigenti – fa sapere sempre il Corriere della Sera – sono preoccupati: Galliani, primo con il Monza in Lega Pro, e Vigorito, in testa alla Serie B con il Benevento, vogliono fare fronte comune e sono pronti a far causa se le loro squadre non saranno promosse. Il rischio è una A a 22 squadre e una serie infinita di battaglie legali in tutte le categorie che Gravina vuole scongiurare.

Areanapoli.com

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Ribery fuori, gioca Callejon in attacco con Koaumè. Lirola si, Pulgar no. La probabile Fiorentina

Secondo quanto riportato da Radio Bruno questo pomeriggio Beppe Iachini ha provato la formazione titolare della Fiorentina per la partita in programma domani alle...

Pirlo su Bernardeschi: “Voglio utilizzarlo come esterno a tutta fascia, lo faceva alla Fiorentina”

"Bernardeschi rientra da un infortunio - ha detto in conferenza stampa Andrea Pirlo, tecnico della Juventus - e qualche partita che riesce a rientrare...

CALENDARIO