24 Gennaio 2022 · 11:38
6.8 C
Firenze

Capezzi: “Venuti come un fratello, ha coronato il suo sogno giocando nella Fiorentina”

Le parole rilasciate al Pentasport da Capezzi, centrocampista della Salernitana che fu compagno di squadra di Venuti a Firenze

capezzi
Foto di proprietà di ACF Fiorentina. Riproduzione vietata ©

Il centrocampista della neopromossa Salernitana Leonardo Capezzi, con un passato nelle giovanili della Fiorentina, è intervenuto ai microfoni del Pentasport. Le sue parole:

“La promozione è stata una grande emozione, mi è dispiaciuta averla vissuta solo in parte con i tifosi. Spero l’anno prossimo di potermi cimentare in Serie A. Pizarro disse che ero il suo erede e quelle parole hanno un valore unico perchè era un top in quel ruolo, lo ringrazierò sempre per questo”.

In merito al suo ex compagno di squadra Venuti, Capezzi afferma: “E’ come un fratello, non esiste invidia. Mi fa emozionare vederlo a casa sua, ha coronato un sogno guadagnandoselo sul campo. Quando arrivi a giocare titolare in una squadra come la Fiorentina vuol dire che hai qualità”.

Infine Capezzi parla della sfida di domani della Fiorentina contro il Crotone, anch’essa sua ex squadra: “E’ una sfida fra due realtà che giocano un bel calcio. Dispiace per il Crotone perchè è un ambiente unico, che non ti mette pressioni: devo tanto a loro per quello che mi hanno dato. Anche la Fiorentina ha vissuto un anno anomalo visto gli investimenti fatti, ma a volte capitano queste annate. Mi aspetto una partita divertente, dove la tattica prevarrà poco visto che entrambe le squadre non hanno più obiettivi da raggiungere”.

LEGGI ANCHE: CONVOCATI FIORENTINA: FUORI MILENKOVIC PER INFORTUNIO

I convocati della Fiorentina: Iachini pesca dalla Primavera, fuori per infortunio Milenkovic

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO