23 Ottobre 2021 · 05:08
12 C
Firenze

Ripa: “Berardi? Un bene che non sia arrivato alla Fiorentina. Alzava troppo l’asticella degli obiettivi”

Le parole di Roberto Ripa ai microfoni di Lady Radio

Roberto Ripa, ex dirigente Viola, è intervenuto ai microfoni di Lady Radio per parlare dei temi caldi in casa Fiorentina. Ecco le sue parole:

ITALIANO “È stata la cosa più importante. Se parliamo di sorpresa per quanto riguarda la Fiorentina, grande merito va al nuovo allenatore. Con i dettagli e l’atteggiamento ha cambiato mentalità”.

ATMOSFERA SQUADRA “Sicuramente l’aria è cambiata a Firenze, già dal ritiro si percepiva. I risultati per ora stanno premiando questo atteggiamento, io l’ho sempre detto che a Firenze la squadra deve far divertire il pubblico. Italiano va in questa direzione, se pensiamo che nella conferenza di presentazione disse da subito che avrebbe voluto difendere bene e attaccare benissimo”

TORREIRAODRIOZOLA “In questa sosta Torreira e Odriozola si allineeranno ai dettami di Italiano”.

NICO GONZALEZ “Secondo me è l’acquisto più importante di tutta la Serie A“.

BERARDI “È un giocatore che sta dimostrando negli anni di essere un giocatore di alto livello. Il fatto che non sia arrivato però forse è meglio, perché alzavi l’asticella in maniera troppo elevata. Nelle ultime due anni c’è stato troppo poco, ora va fatto un percorso per avvicinarsi alla vetta. Credo che il mercato di quest’anno sia un passaggio importante, ma con Berardi avresti dovuto per forza puntare all’Europa. Così puoi essere comunque una sorpresa ma con meno pressioni“.

KOKORIN “Discorso simile anche per l’acquisto di una punta importante dietro Vlahovic. Il serbo sta dimostrando passo passo come si arriva a diventare un big: con la voglia e la motivazione. È in ottima sintonia con Italiano e credo che questa sia la cosa fondamentale. Kokorin è stata un’operazione importante, ha un ingaggio pesante e nessuno te lo avrebbe preso. La società vuole puntare sul russo come seconda punta dietro Vlahovic“.

QUARTA “L’altezza non è sempre fondamentale, basti pensare a Cannavaro. Quarta secondo me è stato il miglior difensore della Fiorentina della scorsa stagione. Sa fare tutto ed è quello che deve fare un difensore: sono rimasto stupito di vederelo in panchina a Roma, ma probabilmente c’erano altre esigenze. Martinez Quarta è uno dei migliori giocatori che ha la Fiorentina. C’è da capire Nastasic a livello fisico cosa possa dare, ma comunque i centrali sono tutti di buon livello: possiamo stare tranquilli”.

ODRIOZOLA “Non è un esterno alto che prende palla con le spalle alla porta. E questa è una cosa fondamentale, così come Castrovilli non può prendere palla spalle alla porta. Ci vuole abitudine alla fase offensiva. Secondo me Odriozola è un ottimo giocatore in entrambe le fasi, non è un gigante ma avrà vicino Milenkovic. Ha molta spinta ed è molto bravo, lo conosco perché l’avevo seguito prima che andasse al Real. Ha giocato poco ma a Firenze si può rilanciare”.

AMRABAT “Abbiamo otto centrocampisti per tre maglie, non è semplice da gestire come situazione. Dovrà adeguarsi lui al ruolo che Italiano gli cucirà addosso. A Verona ha dimostrato di essere completo, queste caratteristiche non possono essere scomparse. Ha saltato la preparazione e non è stato giusto”.

LEGGI ANCHE:

POLIZIA IN CAMPO SOSPENDE ARGENTINA-BRASILE. GIOCATORI PREMIER HANNO VIOLATO IL PROTOCOLLO COVID

Polizia in campo sospende Argentina-Brasile, giocatori Premier hanno violato regole Covid

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO