25 Settembre 2020 · 12:22
23.3 C
Firenze

Quando Ribery fece piangere Lukaku, lo strano caso del rigore maledetto

Ribery segna, Lukaku sbaglia il rigore decisivo. L'incredibile racconto della supercoppa europea, quando il giocatore viola...

Ecco dove l’ho già visto questo qui… Trenta agosto 2013, Sinobo Stadium di Praga: chissà se oggi, entrando in campo e trovandosi di fronte Franck Ribery, Romelu Lukaku ripenserà a quella sera di fine estate di sette anni fa. Mica una giornata semplice: Supercoppa Europea tra il Bayern di Franck e di Guardiola e il Chelsea di Mourinho e di Romelu. Il belga parte in panchina, al 90’ è 1-1. Dopo 8’ del secondo tempo supplementare, con i Blues avanti 2-1, Mou butta dentro il ragazzino con le treccine al posto di Fernando Torres.

Ribery vince la Supercoppa Europea a coronamento della sua grande stagione dopo il triplete

Non finisce bene: il Bayern trova il 2-2 a tempo scaduto. Si va ai rigori. Segnano tutti: i cinque designati da Guardiola (compreso Ribery, che già aveva firmato l’1-1 nei tempi regolamentari) e i primi quattro di Mourinho. L’ultimo ad andare sul dischetto è proprio Lukaku: Neuer para, il Bayern esulta, Rom è inconsolabile a bordo campo. È una delle sliding doors della carriera di Rom. Forse la sliding door per eccellenza. Lukaku non metterà più piede in campo con il Chelsea.

Jose Mourinho dà indicazioni a Romelu Lukaku

Due giorni dopo Mourinho lo lascerà andare in prestito all’Everton, club nel quale il belga spicca il volo: “Si chieda perché ora gioca lì e non più con noi”, dirà sibillino il tecnico portoghese più avanti. Il tempo ha ricomposto il rapporto tra i due. Ma quella notte resta amaramente indimenticabile: l’attaccante non ha più vinto un trofeo. Colpa di quel rigore. Colpa di Ribery, con il quale forse scherzerà stasera ricordando quella notte. Proverà a colmare la lacuna tra un paio di settimane, con l’Europa League. Nell’attesa, meglio concentrarsi sul secondo posto in classifica. Col permesso di Franck, ovvio. Il racconto scritto dalla Gazzetta.

Lukaku affranto dopo il rigore sbagliato

PARLA RIBERY: “ECCO COSA SERVE ALLA FIORENTINA. MANDZUKIC A FIRENZE? DIPENDE DA LUI…”

CONDIVIDI

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIMI ARTICOLI

Oroscopo di Labaro del 25/09/2020: Scorpione, accettate i comportamenti degli altri

ARIETE Diverse situazioni critiche da valutare. Nessuno vuole mettervi alla gogna.  TORO Sarà molto meglio cercare un posto nel quale rintanarsi nei momenti no. Motivatevi, cerate stimoli...

Repubblica, Chiesa, il futuro in 10 giorni: Juventus oppure rinnovo con la Fiorentina. La situazione

Qualunque decisione per il futuro di Chiesa verrà presa in modo sereno, con un unico fine: il bene di tutti. Questo non significa che...

CALENDARIO