26 Febbraio 2021 · 01:25
9.7 C
Firenze

Casa Mercato Viola, ritorno di fiamma del Napoli per Chiesa? Balotelli a Firenze. Ma…

Non ci sono grandi novità di mercato in una giornata che ha come argomento principale Ancelotti al Napoli e la possibile esclusione dall’Europa o meno del Milan. Questa decisione sarà importante per capire anche che tipo di mercato farà la Fiorentina. E’ chiaro che la squadra viola con le coppe europee dovrebbe fare un certo tipo di squadra mentre senza le competizioni potrebbe permettersi anche una rosa più corta.

In mattinata si è parlato di un interesse per Chiesa da parte dell’Inter. Tuttavia, come ieri ci permettiamo di smentire la possibilità di un trasferimento di Chiesa a Milano. Il giocatore sarebbe molto costoso e l’Inter causa vincoli UEFA non ha molto denaro da immettere sul mercato. Occhio semmai al Napoli. Il neo tecnico Ancelotti, seguiva già il giocatore al Bayern e De Laurentiis lo ama alla follia, quindi è possibile un ritorno di fiamma del club azzurro per il giocatore.

Mario Balotelli era oggi a Firenze ma non per la Fiorentina. Il giocatore infatti era arrivato in anticipo a Firenze per il ritiro della nazionale che è inizierà domani mattina. Nessuna trattativa quindi per il giocatore

Ci permettiamo di confermare la notizia di Pedullà che vuole una Fiorentina in pressing su Grassi ma che allo stesso tempo è in svantaggio sul Torino per la corsa al giocatore.

La società viola in giornata ha smentito l’accordo per Deverlan che dunque non sembra più in procinto di trasferirsi alla Fiorentina al contrario di quello che vi avevamo annunciato ieri.

Sanchez è tornato ufficialmente a Firenze in attesa però di nuova destinazione. La Fiontina aspetterà la fine del mondiale per monetizzare al massimo. Le piste principali portano o alla Cina, destinazione gradita alla Fiorentina per le offerte ma non al giocatore, oppure alla Spagna dove il ragazzo tornerebbe molto volentieri.

In porta difficile un riscatto per Sportiello. Non è semplice capire chi sarà il nuovo portiere viola in quanto anche Meret tramite le parole del suo agente si è detto non interessato alla proposta viola.

Infine per il ruolo di regista sempre più complicato il rinnovo di Milan Badelj. I nomi che circolano per la sua sostituzione sono quelli di Soucek già cercato lo scorso inverno oppure Blin del Tolosa.

Lorenzo Bigiotti

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO