19 Gennaio 2022 · 09:30
3.8 C
Firenze

La Fiorentina spera che salti Milik alla Roma, Pradè sogna il colpaccio viola

Milik alla Juventus? Non più. Milik alla Roma? Solo nel caso che Dzeko si vesta di bianconero. E se questo gioco di incastri non vada a buon fine?

Se c’è un sogno offensivo della Fiorentina questi porta il nome di Arkadius Milik. Un centravanti di caratura internazionale che però le situazioni del mercato potrebbero portare clamorosamente possibile per la società viola.

Andiamo con ordine. Milik non rinnova il suo contratto con il Napoli in scadenza 2021 e la Juventus mette subito gli occhi su di lui accordandosi per il suo arrivo in questa stagione. Poi le cose cambiano.

Cambiano perché a Torino arriva Andrea Pirlo, e Milik non è più una priorità, tra l’altro il Napoli chiede tanti soldi per liberarlo subito. Soldi che la Juventus non vuole dare al club di De Laurentiis. Cosi la società bianconera lo molla e va dritta sulla possibilità di prendere uno tra Dzeko e Suarez. Il preferito sarebbe Suarez ma Paratici ha fatto il pasticcio occupando l’ultimo posto da comunitario ed ecco che il centravanti della Roma diventa un obiettivo principale.

La Roma si cauta andando su Milik, ma è tutto legato a Dzeko. Che fa? Resta o va? Dipende da Suarez.

E la Fiorentina cosa c’entra in tutto questo?

In questo gioco di incastri potrebbe approfittarne Daniele Pradè, che di Milik è un grande estimatore e che sogna di portarlo a Firenze.

Milik non può restare al Napoli, lo sa il ragazzo e lo ha anche ribadito ieri l’allenatore azzurro Gennaro Guttuso. Ma se le due sue opportunità sono la Juventus e la Roma, in caso che questo gioco di incastri non vada a buon fine Milik deve trovare altro, obbligatoriamente.

E da qui che nasce la speranza viola, il centravanti polacco verrebbe accontentato per l’ingaggio e il Napoli per il costo del suo cartellino. Non sarebbe un problema di soldi. Andrebbe convinto il centravanti ma questo non pare essere un problema insormontabile.

Per la Fiorentina sarebbe un colpo da sogno. Adesso bisogna solo sperare che la Roma non venda Dzeko e che quindi Milik debba cosi cercarsi una nuova opportunità italiana. Firenze spera.

LEGGI ANCHE, IL MILAN E IL FRANCOFORTE “FREGANO” LA FIORENTINA PER REBIC. ZERO EURO NELLA CASSE VIOLA

Milan e Eintracht imbrogliano la Fiorentina per Rebic, incasso zero viola

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO