7 Dicembre 2021 · 04:04
2.3 C
Firenze

Kouame: “Sogno di arrivare in doppia cifra. Iachini? È un martello, non vuole che molliamo”

"Firenze? Nel mio destino. Commisso? Che carica. Ribery? Un fenomeno"

“Prima dell’infortunio stavo per andare in Premier – ha detto l’attaccante della Fiorentina Kouame a La Gazzetta dello Sport -, ma evidentemente Firenze era il mio futuro e sono contentissimo di essere qui ora. Penso che la rottura del crociato sia stata un segno del destino. Commisso? Ci dà una carica incredibile. Ribery sa sempre dove trovarti. Giocare con un fenomeno come lui non è una cosa che capita spesso. Quanti gol sogno di realizzare in campionato? Arrivare in doppia cifra sarebbe bellissimo. Ma desidera avere continuità e soprattutto aiutare la mia squadra ad ottenere risultati importanti. Chiesa è un grande calciatore capace di strappi incredibili. Cutrone è più un uomo d’area, un finalizzatole. Vlahovic invece svaria molto. Iachini è un martello incedibile. Non vuole che molliamo mai nulla, nemmeno per un secondo”.

LEGGI ANCHE, COMMISSO È STATO CHIARO: PER LA FIORENTINA VUOLE UN NUOVO STADIO

Commisso è stato chiaro: vuole un nuovo impianto. Non si può a Firenze? C’è Campi Bisenzio

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO