27 Settembre 2020 · 12:31
13.5 C
Firenze

Caceres: “Stasera segno. Il problema è nella testa dei giocatori. Voglio vincere la Coppa Italia”

Ecco alcuni passaggi dell’intervista di Martin Caceres a La Gazzetta dello Sport: “Contro la Roma non ho mai segnato. È l’unica che mi manca tra le grandi del calcio italiano. Scommettete che stavolta faccio gol? Mi sa che dalla mia parte dovrò duellare con Zaniolo. È forte. È pericoloso come Castrovilli ma segna di più. C’è un giocatore giallorosso che mi ha sorpreso. Mi riferisco a Smalling. È arrivato in un calcio diverso ed è diventato subito protagonista. La Fiorentina vince contro le grandi? Allora siamo a posto. Contro la Roma vinciamo di sicuro perchè è fortissima. Magari fosse così facile. il problema è nella testa dei giocatori. Trovare la giusta concentrazione contro l’Inter o contro la Juve è uno scherzo. Poi arriva il Lecce al Franchi e pensi chi sono questi e finisci per perdere. Essere grandi vuol dire ragionare come la Juve. Dopo un secondo che ero arrivato a Torino avevo già capito tutto. E cioè che devi vincere sempre. Poco importa se affronti il Manchester o il Lecce. Ogni gara è una finale. Commisso ha grandi idee. Nello spogliatoio abbiamo per la maggior parte giovani. L’obiettivo stagionale? Voglio vincere la Coppa Italia”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Gazzetta, caso Suarez, ripartono le indagini della Procura di Perugia: ecco le ipotesi di reato

La sospensione delle indagini sull’esame di italiano di Luis Suarez non durerà a lungo: all’inizio della prossima settimana, probabilmente già domani, alla Procura di...

Borja Valero svela: “Ho pensato di ritirarmi ma poi ho capito che voglio giocare ancora”

"Ho pensato di ritirarmi dal calcio giocato - ha detto il centrocampista della Fiorentina Borja Valero ad Ondacero - ma ho riflettuto diverso tempo e...

CALENDARIO