Giuseppe Iachini, ex allenatore di Palermo e Siena che da calciatore vestì anche la maglia della Fiorentina, ha commentato così le voci che lo vorrebbero sulla panchina del Genoa come sostituto di Ivan Juric. L’ex centrocampista ha escluso questa possibilità in modo categorico e la motivazione è di carattere sentimentale, così l’ex Viola a TuttoMercatoWeb: “Fa sempre piacere ricevere interessamenti e attestati di stima, ma per i miei trascorsi alla Sampdoria non posso prendere in considerazione una chiamata del Genoa, anche se si tratta di una società gloriosa e c’è un direttore sportivo come Giorgio Perinetti che stimo tanto e con il quale abbiamo lavorato insieme a Palermo ottenendo risultati molto importanti. Andare al Genoa non sarebbe corretto nei confronti dei miei ex tifosi e di una piazza, quella blucerchiata, dove mi hanno voluto tanto bene e a cui mi sento particolarmente legato”.

Comments

comments