fbpx
24 Settembre 2022 · 19:00
15.9 C
Firenze

Zappacosta non ha dubbi sul contatto in area con Eysseric: “Mi ha preso in pieno, era rigore”

Le parole di Davide Zappacosta nel post partita di Genoa-Fiorentina

Davide Zappacosta - Profilo giocatore 20/21 | Transfermarkt

Davide Zappacosta, esterno del Genoa, è intervenuto ai microfoni microfoni del canale ufficiale dei grifoni dopo il pareggio interno contro la Fiorentina. Ecco le sue parole:

“Cerco sempre di dare il massimo: era una partita difficile, contro una squadra aggressiva, che giocava a specchio. Poi arrivano i primi caldi, quindi non è mai facile giocare con queste temperature. Io cerco di dare tutto come sempre”.

FALLO RIBERYSicuramente non l’ha fatto apposta: me l’ha detto più volte e si è scusato. All’inizio ho avuto un po’ di paura, perché era la gamba alla quale mi sono infortunato. Poi fortunatamente sono riuscito a continuare la partita”.

CONTATTO EYSSERIC “Non sono uno che ama fare polemiche, o tuffarsi, penso di averlo dimostrato nel primo tempo quando Milenkovic mi ha tirato un calcio in area e ho continuato senza problemi. Io ho sentito la botta da dietro, poi possiamo sbagliare tutti: secondo me c’erano gli estremi per dare il rigore, poi non so perché non ho rivisto l’azione, fatto sta che il difensore mi ha preso in pieno“.

LEGGI ANCHE:

PAGELLE VIOLA: NON BASTA SUPER VLAHOVIC, FOLLIA RIBERY, CACERES IN SOFFERENZA

PAGELLE VIOLA: NON BASTA SUPER VLAHOVIC, FOLLIA RIBERY, CACERES IN SOFFERENZA

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO