16 Maggio 2022 · 18:51
27.1 C
Firenze

Roccati elegge Terracciano: “Titolare anche l’anno prossimo. Vicario? Non farebbe il secondo”

L'ex portiere oggi fa l'osservatore per un club di serie A. Nella nostra esclusiva ricorda gli anni di Firenze

Marco Roccati

Parlando dello scorso match vittorioso contro l’Empoli, Labaroviola ha contattato in esclusiva il doppio ex Marco Roccati. L’ex portiere ha disputato due stagioni a Firenze fra il 2004′ e il 2006′ con tre presenze all’attivo. In azzurro invece giocò nella stagione 1997/98′ da titolare e con 28 titolare.

Buongiorno Marco, quella di domenica per te non sarai mai come le altre non credi?

“Senza dubbio, alla Fiorentina sono stato meglio che da altre parti. Lì ho vissuto molto lo spogliatoio, il primo anno legai moltissimo con i vecchi, ovvero Di Livio, Ripa e Viali. Nel secondo anno cambiarono diverse facce ma con alcuni ho stretto amicizie importanti, penso a Vryzas, Piangerelli e Nakata. Con l’Empoli posso dire di essere stato il primo portiere ad aver vinto il derby al Franchi di Firenze, era l’anno di Malesani e la Fiorentina era fortissima. Andammo sotto ma poi con due contropiedi di Tonetto e Martusciello ribaltammo la situazione”.

Capitolo portieri, quest’anno in viola si è imposto Terracciano su Dragowski. Ti aspettavi questo cambio?

“Il portiere napoletano ha vinto la concorrenza perché molto dotato con i piedi, infatti Dragowski è più esplosivo fra i pali ma deve migliorare nell’impostazione. Penso che Italiano abbia trovato il portiere ideale per il suo tipo di gioco, fatto di passaggi corti e ripartenza dal basso”.

In vista del prossimo anno, con la probabile partenza del polacco, i viola sembrano in corsa per Vicario e Carnesecchi. Li conosci?

“Sono entrambi due ottimi portieri e che sarebbero degni della maglia viola. Il motivo per cui non glielo consiglio è quello che entrambi avrebbero bisogno di giocare sempre e alla Fiorentina il prossimo anno Terracciano non potrà partire da secondo. Nel dettaglio dico che Vicario ha bisogno di continuità dopo il primo anno di serie A, mentre Carnesecchi fra alcuni anni lo vedo titolare della Nazionale italiana, motivo in più per l’Atalanta che ne detiene il cartellino di non lasciarlo sfuggire”.

Marco Collini

LEGGI ANCHE: VALCAREGGI ANNUNCIA, SPALLETTI UN GIORNO ALLENERÀ LA FIORENTINA..

Valcareggi annuncia: “Sono sicuro che un giorno Spalletti sarà l’allenatore della Fiorentina”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO