5 Dicembre 2021 · 18:25
9.7 C
Firenze

Prandelli: “Vlahovic-Kouame dal 1′? Non è l’unica soluzione. Montiel? Speravo che potesse andare a giocare”

"Società ha lavorato bene sul ricorso per Milenkovic. Amrabat out? Valorizzeremo chi giocherà"

Foto di proprietà di ACF Fiorentina. Riproduzione vietata ©

“Franck Ribery ha fatto di tutto per recuperare  – ha detto Cesare Prandelli, allenatore della Fiorentina – però non sarà della partita, non ci siamo riusciti. Importante il recupero di due giocatori come Milenkovic e Castrovilli, dobbiamo cercare di avere qualcosa in più dal punto di vista fisico. La società ha lavorato bene sul ricorso per Nikola. Assenza Amrabat? Valorizzeremo chi giocherà, sono convinto che chi sarà in campo giocherà bene. Malcuit ogni giorno qualcosa in più, sono contento. Kokorin ha qualche problemino ma lavora in maniera dura, ci vuole tempo. E’ un giocatore che si sta mettendo a disposizione in maniera esemplare. Martinez Quarta? Sempre considerato titolare ma è chiaro che devi fare delle scelte, è un giocatore che si può adattare in tanti ruoli. Vlahovic e Kouame insieme dal 1’? Li abbiamo già visti parecchie volte, non è l’unica soluzione. Sì quella di domani potrebbe essere la 100esima, di solito però prima bisogna prepararsi alla vittoria poi è facile organizzare tutto. Il modo di parlare con i propri giocatori è alla base di un rapporto, la cosa complicata è che queste nuove generazioni hanno altri riferimenti ma la base è sempre quella, grande rispetto e sensibilità. Montiel? Ho sempre speso tante parole per lui, si sta impegnando, gli ho detto che avrà una grande carriera. Speravamo che potesse trovare una collocazione altrove per poi reinserirlo nella Fiorentina, questo non è successo, ma comunque sta lavorando molto molto bene. Gli dico sempre che in questi momenti difficili fortifichi il carattere, la qualità c’è deve solo avere pazienza”.

LEGGI ANCHE, GRASSIA: “SARRI È L’UOMO GIUSTO PER LA FIORENTINA. STADIO? NON CAPISCO L’ATTEGGIAMENTO DI GIANI E NARDELLA”

Grassia: “Sarri è l’uomo giusto per la Fiorentina. Stadio? Non capisco l’atteggiamento di Giani e Nardella”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO