L’ex direttore dell’Empoli Pino Vitale ha parlato di Fiorentina e del momento di crisi, vissuto in queste settimane: “Secondo me la Fiorentina va aspettata, perché ha fatto una preparazione estiva anticipata per l’Europa League. E’ partita bene come l’Atalanta, poi anche Gasperini ha avuto una grande flessione iniziale, ora il calo fisico ce l’ha la squadra viola. Credo che la Fiorentina avesse bisogno di una punta che permettesse a Simeone di riposare, anche se l’argentino tornerà certamente a segnare. Invece di un giovane come Vlahovic doveva esserci uno più ‘scafato’. Il club non avrebbe dovuto poi perdere poi uno come Badelj. Penso che per l’Europa se la possono giocare con Atalanta, Sampdoria e Lazio. Chi mi sta deludendo? Sicuramente Pjaca, la Juve ci ha fatto un grande investimento, viene da un incidente difficile, ma è passato del tempo ormai è dovrebbe riprendersi gioco forza. Dopo un anno credevo che tornasse ai suoi livelli che ci aveva fatto intravedere a Torino. Oggi sta percorrendo la stessa strada che ha fatto Saponara, un giocatore forte che non ha fatto vedere le sue qualità”.

Fonte:Lady Radio