28 Ottobre 2020 · 00:54
9.8 C
Firenze

Nardella porta il caso restyling del Franchi da Franceschini. Mercafir o Campi Bisenzio sono le alternative per il nuovo impianto

Come riporta il Corriere Fiorentino la soprintendenza si è espressa verso il no alla demolizione delle curve del Franchi ma il comune, ed in modo particolare il sindaco Nardella proverà a salvare il progetto di Rocco Commisso attraverso l’intercessione del ministro dei Beni Culturali Franceschini. C’è solo un vincolo generale sull’impianto ed esplicitamente non sulle curve per questo Nardella o telefonicamente o di persona parlerà con il ministro. Commisso vuole o uno stadio nuovo o il Franchi ammodernato. Se il restyling necessario non si può fare il presidente viola penserà o alla Mercafir oppure a Campi Bisenzio. I problemi inerenti alla Mercafir potrebbero allungare i tempi visto la difficoltà di spostare il mercato mentre l’opzione Castello è tramontata, il mercato di orto frutta potrebbe restare di fianco al nuovo stadio…

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Mirabelli: “Cutrone non deve essere caricato di responsabilità. La Fiorentina può tornare in Europa con Commisso”

Massimiliano Mirabelli ha trattato i temi caldi di casa Fiorentina nel corso dell' intervista a Toscana TV

Ricciardi: “Una bolla per la Serie A è un’ipotesi fattibile. Il protocollo va modificato, ora è peggio di marzo”

"Serie A? Si potrebbe giocare in una bolla - ha detto il consulente del ministro della salute Walter Ricciardi a Tiki Taka - ,...

CALENDARIO