Queste le parole rilasciate in conferenza stampa da Vincenzo Montella al termine di Fiorentina-Galatasaray: “Abbiamo fatto una buona partita anche se il calcio d’estate non è mai come la realtà. Sottil si sta impegnando molto ma non dobbiamo mettergli troppa pressione. I tifosi spero possano divertirsi visto che credono molto in questo nuovo progetto. Badelj e Pulgar sono simili ma se li fai giocare qualche metro più avanti o indietro la loro qualità non cambia. Pezzella è squalificato quindi volevo provare la coppia centrale che giocherà in Coppa Italia mentre Chiesa ha giocato poco perchè volevo vedere Sottil e Montiel. Ranieri ha una gran voglia di far bene. Sono contento di incontrare il Monza in Coppa Italia, felice di rivedere Brocchi e Galliani. Penso che in attacco abbiamo sbagliato dei goal ma lavoreremo per migliorare ciò visto che è una cosa fondamentale nel calcio. Lo spirito è quello giusto e oltre il risultato positivo, l’impegno c’è. Ripartiamo da qui”.