21 Ottobre 2021 · 06:57
13.4 C
Firenze

Compagnoni: “Alla Fiorentina il centravanti non arriverà. Servono due esterni d’attacco. Ecco i nomi”

Il noto telecronista Sky parla di mercato per noi

Maurizio Compagnoni telecronista Skysport

Per parlare degli aspetti legati all’attualità viola, abbiamo intervistato in Esclusiva il telecronista Sky Maurizio Compagnoni.

Buonasera Maurizio, hai avuto modo di commentare Fioentina-Genoa, che impressioni ne hai tratto?

“Ho visto una viola a tre facce; lenta e impacciata nel primo tempo, bene nella prima mezz’ora della ripresa ed infine caotica nel finale dopo il gol di Pjaca”.

Come giudichi l’apporto che stanno dando i “vecchi” come Pezzella, Caceres, Ribery e Callejon?

“Sufficiente la gara dei due sudamericani, Ribery ha corso moltissimo ma non ha brillantezza. Molte volte ha fatto allunghi dispendiosi senza ricevere palla, alla base di tutto gli serve lo sprint. Callejon arriva da un periodo di inattività più il covid aspetti che ne stanno rallentando la condizione”.

Franck Ribery sta vivendo una stagione difficile

Da come è stata costruita la squadra in estate pare esserci una certa confusione nella distribuzione dei ruoli, cosa ne pensi?

“In estate la società aveva impostato il lavoro per il 3-5-2. Poi i risultati ed il licenziamento di Iachini hanno portato cambiamenti. Pradè in conferenza ha ammesso alcuni errori”.

Dusan Vlahovic un gol in stagione

In attacco Prandelli sta puntando forte su Vlahovic, solo un gol all’attivo al momento per lui. A gennaio vedi i viola su un centravanti?

“Dusan ha sbagliato 3-4 palle gol lunedi ma in lui vedo ultimamente una buona dose di sfortuna. Gli cominciano ad arrivare palloni nella zona calda e vedrete che prima o poi si sbloccherà.

Sono convinto che per gennaio la Fiorentina non andrà su un centravanti. Mi sembra più logico cercare uno o due esterni da interscambiare con Ribery-Callejon”.

Ci fai qualche nome?

Denis Bouanga, classe 94′ in forza al Saint Etienne. Nazionale gabonese, 13 presenze e 2 reti in Ligue 1. Costa 10 milioni.

Jesper Karlsson, classe 98′ dell’Az Alkmaar. Under 21 svedese, 8 presenze e 3 gol in Eredivisie. Valore 2 milioni.

Questi ad esempio sono due profili ottimi da inserire, possono far rifiatare i titolari e magari durante la primavera portare freschezza alla squadra”.

Marco Collini

LEGGI ANCHE: ANTOGNONI, VOGLIO RICORDARE PAOLO ROSSI COL SORRISO..

Antognoni: “Voglio ricordare Paolo Rossi con il suo sorriso e con la sua battuta pronta da toscano vero”

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO