fbpx
18 Agosto 2022 · 13:29
34 C
Firenze

Stadio Fiorentina a Campi? Politica dice no, opzione terreni quasi scaduta, sarà restyling Franchi

Non sarà a Campi Bisenzio il nuovo stadio della Fiorentina, la politica ha detto no e si sta per restaurare il Franchi

Entra nel vivo il concorso internazionale per la riqualificazione dell’Artemio Franchi di Firenze. L’articolo uscito su Bisenziosette il 22 ottobre sulle pagine di Campi Bisenzio. Ecco un estratto offerto da “Prima Firenze

Tramonta il sogno dello stadio della Fiorentina a Campi Bisenzio?

L’opzione sottoscritta con la famiglia Casini, proprietaria dei terreni di viale Allende, scadrà tra pochi mesi, entro la fine dell’anno in corso.

Tramonta dunque il sogno di costruire e realizzare il nuovo stadio della Fiorentina in viale Allende?

Secondo i ben informati, ormai non se ne farà più di nulla, nonostante le oltre 1200 firme raccolte online per consentire la realizzazione del nuovo impianto nell’area metropolitana fiorentina e dunque fuori dagli stretti confini territoriali della città del Giglio.

Proprio in questi giorni è entrato nel vivo il concorso internazionale sviluppato per raccogliere i progetti sulla riqualificazione e la ristrutturazione dello stadio Artemio Franchi di Firenze. La giuria internazionale, che sta già esaminando i progetti da inizio settembre, si infatti è riunita in presenza a Firenze la scorsa settimana per selezionare gli otto progetti che accedono alla fase successiva, concludendo di fatto la prima fase di selezione dei progetti per il nuovo stadio Franchi che si trova nel popoloso quartiere di Campo di Marte, senza parcheggi dedicati ed altre strutture di servizio adeguate.

L’iter procederà ora in modo spedito: il 2 novembre è previsto il termine ultimo per ricevere la presentazione della documentazione amministrativa di secondo grado, il 6 dicembre il termine per la ricezione delle richieste di chiarimento per il secondo grado ed il 15 dicembre il termine per la pubblicazione delle risposte ai quesiti formulati. Entro il 1 febbraio è poi previsto il necessario ricevimento dei progetti preliminari a cui seguirà la proclamazione del vincitore entro la prima quindicina di marzo.

E l’idea suggestiva di realizzare il nuovo stadio della Viola a Campi Bisenzio, patria dell’autore dell’inno della Fiorentina?

La politica che conta ha detto No e a nulla sono valse le tante manifestazioni dei tifosi e gli appelli del sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi di riconsiderare in modo ampio l’area della grande Firenze e la realizzazione del nuovo stadio nei terreni di Campi Bisenzio che avrebbero potuto portare nuovi posti di lavoro, soldi nelle casse della Regione ed un miglioramento generale dei collegamenti tra i Comuni della Piana, grazie a tutte le opere infrastrutturali connesse che si sarebbero dovute costruire”

L’ANALISI DI ITALIANO PRIMA DI FIORENTINA-SPEZIA

Italiano: “Mi manda in bestia perdere sempre cosi. Castrovilli deve iniziare ad incidere”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO

judi online infini88 bonanza88 judi baccarat online slot online togel online idn poker situs judi bola tangkas88 slot pragmatic slot88 sbobet slot deposit dana casino online vegasslot pokerseri joker123 sweet bonanza 138 slot hoki138 nuke gaming slot dragon77 autowin88 ligasedayu sbobet https://infini88login.web.fc2.com/ cuan138 star77 roma77