24 Novembre 2020 · 15:57
12.4 C
Firenze

Rizzoli ammette: “Il rigore non c’era, Massa e Valeri sono dispiaciuti. Errore sotto gli occhi di tutti”

Prima giornata, primi errori nonostante la tecnologia. Il più lampante in Fiorentina-Napoli sul rigore concesso a Mertens dall’arbitro Massa, uno sbaglio che dopo il presidente dell’Aia Marcello Nicchi, ieri ha ammesso anche lo stesso designatore Nicola Rizzoli: «C’è stato qualcosa che non ha funzionato nella collaborazione tra arbitro e Var, il rigore su Mertens un errore che va corretto e non va ripetuto», ha spiegato ieri Rizzoli ripercorrendo le decisioni dei suoi sui campi di gioco della prima giornata di Serie A. E tornando sulla sfida del Franchi, Rizzoli ha anche aperto a possibili provvedimenti da subito:

«Se Massa e l’uomo Var Valeri saranno fermati? Io non metterò mai alla gogna nessuno. È indubbio che un allenatore fa giocare chi è più in forma e i provvedimenti che prenderemo saranno nella direzione di metterli nella condizione migliore per arbitrare. Valuteremo la loro condizione psicofisica. Indubbiamente l’errore è sotto gli occhi di tutti».

Un’analisi piuttosto lucida e coerente: «Dal momento che gli errori ci sono, bisogna ammetterli. L’aspettativa alla partenza è quella di fare grandi cose e poi alla prima curva si sbaglia. Gli errori fanno parte della nostra vita, purtroppo ci sono, bisogna analizzarli», prosegue Rizzoli, confermando di aver parlato con i due protagonisti in negativo del bigmatch di sabato sera a Firenze: «Sono i primi a essere dispiaciuti con loro stessi. Sono errori di valutazione che analizzeremo insieme e capiremo insieme il motivo dell’errore. Sicuramente sono i primi a essere rammaricati».

Tuttosport

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Vice presidente Flamengo Braz: “troveremo la maniera per esercitare il diritto di riscatto su Pedro”

  "Il Flamengo è interessato a Pedro e ci stiamo muovendo in quella direzione. Sono assolutamente certo che troveremo un modo per esercitare questo diritto...

Cm.com, la Fiorentina pensa a Caicedo, per la Lazio non è incedibile. Commisso dice no a spese folli

La Fiorentina alla ricerca di un attaccante, ecco quello che scrive il portale Calciomercato.com: "La Fiorentina ha le idee chiare, a gennaio tornerà sul mercato...

CALENDARIO