Claudio Ranieri, attuale allenatore del Nantes, si è raccontato al settimanale ExtraTime. L’artefice del miracolo Leicester ha parlato della sua nuova esperienza in terra francese e anche di Ciprian Tatarusanu, ex viola voluto fortemente dal tecnico romano. Ecco alcune delle sue dichiarazioni: “Sono stato il primo a volere una squadra all’italiana. Non chiedo solo di essere tattici come in A, ma anche di giocare un calcio champagne. Con la squadra al completo e senza timori riusciremo a divertirci. Tatarusanu, così come Pallois dal Bordeaux, l’ho espressamente richiesto io”.

Comments

comments