È l’uomo del momento. Krzysztof Piatek ha sorpreso tutti gli appassionati per la facilità con cui si è adattato al calcio italiano. E i suoi numeri spingono ad un confronto con i grandi del passato. Per esempio, le sei gare di fila con almeno una rete accostano l’attaccante del Genoa a Gabriel Batistuta e alle undici giornate consecutive sempre in gol nella stagione 1994/95. Il polacco classe 1995 ai microfoni di Dazn commenta questo paragone: “Sarà difficile raggiungere il record di Batistuta e segnare nei primi undici match. Nei prossimi incontri troverò squadre come Juve e Inter, che concedono solamente un’occasione. Ci proverò, voglio segnare in tutte le partite che gioco”. Lo riporta Gazzetta.it