19 Gennaio 2021 · 02:33
0.9 C
Firenze

PAGELLE VIOLA: VLAHOVIC GOL, MOLTO BENE ANCHE QUARTA MA IL MIGLIORE É DRAGOWSKY

La Fiorentina ha ragione del Cagliari grazie ad un gol di Vlahovic. Il gioco ancora non c'è, ma sono 3 punti d'oro

La Fiorentina affronta il Cagliari al Franchi il Cagliari in uno scontro salvezza tra due deluse. Ecco la formazione e le pagelle viola:

DRAGOWSKI  7,5 para il rigore a J. Pedro, basta questo per essere per distacco il migliore. Salva anche il risultato a 20 minuti dalla fine

MILENKOVIC 6 solita certezza difensiva, più propositivo del solito, consente una maggiore occupazione della metà campo avversaria

PEZZELLA 6 partita attenta e di buona concentrazione, non sempre preciso nel guidare i compagni. Pericoloso al 29′ ma senza fortuna. Esce per guai muscolari dal 39′ M.Quarta 6,5 l’anticipo in occasione del vantaggio viola é da applausi. Il ragazzo è bravo

IGOR 5,5 in ritardo su J.Pedro in occasione del fallo da rigore per fortuna sbagliato dal brasiliano

CACERES 5,5 bene quando deve chiudere, male quando deve impostare, incomprensibile la scelta di far passare dalla sua parte molta della della transizione viola 74′ Venuti 6 senza infamia e senza lode, ha i piedi leggermente più educati dell’Uruguaiano

AMRABAT 6 cerca con fortune alterne di dare ordine e legare i reparti, sul piano del ritmo un lontano parente di se stesso

PULGAR 5,5 partita tutta grinta e concentrazione, non è un regista ma questo oramai lo si é capito da tempo. Commette inoltre troppe leggerezze in fase di impostazione

BONAVENTURA 5,5 estraneo ed avulso dalla manovra, cerca l’imbeccata in qualche occasione ma non con molta fortuna

BIRAGHI 6 fa meglio di Caceres in fase di spinta, ma quasi mai viene visto dai compagni. Si fa bere in modo clamoroso da Sottil in occasione del rigore

CALLEJON 6 non si vede quasi mai, non salta mai l’uomo, non riesce mai a rendersi pericoloso o ad imbeccare i compagni. In leggera crescita nella ripresa, serve l assist a Vlahovic 82 B.Valero s.v.

VLAHOVIC 6,5 lotta e si avventa in su ogni pallone, ma è dannatamente solo. Ha il merito di sbloccare il match 82′ Kouamé s.v.

ALL. PRANDELLI 6 disegna una squadra ordinata ed attenta ma che mai riesce a cambiare ritmo oppure ad offrire delle modifiche sul tema. Un tema estremamente lento e prevedibile

Marzio De Vita

LEGGI ANCHE FORM. UFFICIALE, CALLEJON E BONAVENTURA TITOLARI, MODULO 3-4-3. FUORI BORJA

FORM.UFFICIALE, CALLEJON E BONAVENTURA TITOLARI, MODULO 3-4-3. FUORI BORJA

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Odriozola vuole restare al Real Madrid. Lo spagnolo rifiuta tutte le destinazioni

Alvaro Odriozola vuole rimanere al Real Madrid. Rifiutate tutte le destinazioni

Krastev: “Supercoppa? Speriamo di vincere. Felice di allenarmi in prima squadra, mi trovo bene”

"Sono felice di allenarmi con la prima squadra - ha detto Dimo Krastev ai canali ufficiali della Fiorentina -, mi trovo bene sia con...

CALENDARIO