22 Febbraio 2024 · Ultimo aggiornamento: 00:14

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Non potete fare sempre questo. Vi esaltate con le grandi e vi annullate con le squadrette. Spettacolo deprimente
Lo Scugnizzo Viola

Non potete fare sempre questo. Vi esaltate con le grandi e vi annullate con le squadrette. Spettacolo deprimente

Francesco Pistola

16 Maggio · 22:15

Aggiornamento: 16 Maggio 2022 · 22:15

Condividi:

Venimme meno sempre rinte e cusuture

E come al solito tutte le partite importanti, venite meno nelle cuciture come si dice a Napoli. Perché è proprio lì che si vede la grande squadra, nelle cuciture. Un abito può essere anche bello, ma se non è perfezionato nelle cuciture è soltanto un abito a metà.

Propio come questa squadra, è a metà. Si esalta con le grandi, si deprime e ci deprime con le squadrette facendole passare per Real Madrid e Manchester City. Non si può accettare tutto questo. Non possiamo continuare a soffrire così, e che se ne andassero a quel paese tutto quelli che dicono:è vabbè l’anno scorso lottavi per la salvezza già è tanto quello che hai fatto”. No, non può essere così!

Mentre vi scrivo la Lazio perde per 2-0, quel occasione migliore per agganciarli al 5 posto? Niente dobbiamo soffrire e morire per questa squadra. Mai come quest’anno il campionato di serie A è una barzelletta, se pensate che parecchi obiettivi si concretizzeranno all’ultima giornata. Un campionato così poco “allenante” come una non recentissima frase di Capelliana memoria. Un campionato nel quale la Roma ed anche la Lazio ci hanno servito innumerevoli “match point”, miserevolmente, tutti falliti!

E allora basta, non potete illuderci così, non l’ho meritiamo. Tutte le volte che dovete regalarci una conferma, sparite e fate partite horror. Ma come si fa a scendere in campo così? Senza verve, molli nelle gambe e nelle decisioni, una delusione totale.

Discutibili sotto tutti i punti di vista. Duncan sembrava un morto, Torreira stava male, Venuti che sa passare solo la palla indietro, è inconcepibile affrontare una partita cruciale in questo modo. Ma cosa vi passa nella testa? Per quale ragione assurda si può scendere in campo così?

Troppi dilemmi e così poche risposte. Ora la nostra ultima speranza è contro di loro. Saranno 90 minuti da film thriller al cardio palma. Perché la nostra vita da tifosi Viola è così, al cardio palma, fino all’ultimo respiro, perché siamo abituati a soffrire e non avere niente di scontato. E va bene, fateci soffrire anche “fino alla fine” ma regalateci questo sogno che potrebbe riportarci in Europa, c’è lo meritiamo, almeno noi tifosi, voi? non lo so, rispondetevi da soli, ve lo meritate?

Nun ne putimme cchiù !!!

Lo scugnizzo viola

LE PAROLE DI ITALIANO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio