21 Settembre 2020 · 05:49
16 C
Firenze

Nardella: “Bando Mercafir? Ognuno si assumerà le proprie responsabilità. Io mi attengo alle leggi”

“Ognuno si assumerà le proprie responsabilità”. Il sindaco Dario Nardella, alle domande sulla questione stadio nel corso di una intervista su Rtv38, ribadisce la posizione di Palazzo Vecchio sull’operazione nuovo stadio e cittadella viola alla Mercafir. Ed è sempre la stessa: secondo Nardella il Comune ha fatto quanto doveva, ora tocca agli altri, cioè alla Fiorentina, decidere cosa fare. “C’è un bando pubblico — ripete per l’ennesima volta Nardella — Qualunque cosa io dicessi che potesse in alcun modo condizionare l’esito del bando pubblico sarebbe ovviamente molto sbagliata. Vedo che tanti colleghi si pronunciano sulla gara pubblica, ognuno si assumerà le responsabilità di quello che dice, degli effetti di quello che dice. Io mi attengo alle leggi – così ha concluso il primo cittadino di Firenze – , c’è una procedura pubblica per vendere un’area, ho rispettato i tempi e gli impegni presi”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Conta più il futuro di Campo di Marte o quello della Fiorentina? Se contasse più il futuro viola…

Nella giornata di oggi Rocco Commisso ha svolto un sopralluogo allo stadio Franchi. La nuova legge approvata rappresenta una svolta per lo stadio Franchi...

Commisso: “Stadio Franchi? Ieri mi è caduto in testa un pezzo di cemento. Chiesa? Può andarsene se…”

"Iachini ha meritato di essere riconfermato - ha detto Rocco Commisso, presidente della Fiorentina a 90° Minuto -, è arrivo in un periodo negativo...

CALENDARIO