28 Gennaio 2022 · 08:47
7.7 C
Firenze

Gol e altruismo, Sottil ha svoltato dopo il rinnovo. Aspettando Ikonè, Italiano ha un titolare in più

Il giovane classe 98' ha messo da parte i personalismi, ora aiuta i compagni raggiunge qualità all'attacco viola

Esultanza Riccardo Sottil

Era ottobre ed il legame fra Sottil e la Fiorentina si è rafforzato nel momento meno atteso: rinnovo fino al 2026, proprio nei giorni in cui Commisso annunciava che la trattativa con Vlahovic era finita male.

Da quel giorno, se escludiamo l’espulsione di Venezia abbiamo visto un altro calciatore. Cambiato da prima nell’atteggiamento, meno personalismi e svolazzi senza costrutto.

Di lui si diceva che oltre ad una progressione fuori dalla norma, sbagliasse sempre la scelta al momento di finire l’azione.

Così Vincenzo Italiano aspettando Ikonè ha immesso un titolare in più nella rosa.

Ricky ha dimostrato di rendere al meglio sulla sinistra, dove può esibire il suo scatto per il cross ma anche il rientro verso il centro, puntando la rete.

I suoi numeri parlano per lui, in 13 presenze stagionali è partito titolare ben 8 volte, segnando tre gol con due assist. Anche gli amanti del fantacalcio cominciano a fare caso alla sua crescita, con una media punti di 6,68 ha raggiunto il valore di 15 milioni. “Gioco e mi diverto” così ha detto Ricky dopo il gol al Benevento, ci mancava il suo sorriso nella stagione della rinascita viola.

Marco Collini 

LEGGI ANCHE: PEDULLÀ DENUNCIA, LA FIORENTINA  L’UNICA A COMPRARE..

Pedullà denuncia: “Nessuno parla della Fiorentina, l’unica a fare mercato, altro che Juve e Milan”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO