Ecco l’analisi arbitrale della Gazzetta dello Sport questa mattina, la moviola della rosea:

“Gara complicata, combattuta, piena di episodi. Quello che fa discutere di più è il rigore concesso all’Inter allo scadere del primo tempo, realizzato da Icardi. Al 42’, cross dalla destra di Candreva, Vitor Hugo appena dentro l’area di rigore sfiora il pallone con la mano sinistra. Il tocco è appena percettibile, difficile stabilire effettivamente cambi traiettoria, ma l’intervento rientra perfettamente nella casistica contemplata dal protocollo Var, che puntualmente interviene. Mazzoleni, dopo essersi consultato con il collega Irrati (il migliore che abbiamo davanti al video), va a rivedere personalmente le immagini e assegna il penalty. Decisione non scontata ma giusta.

Restano dubbi su un altro paio di contatti in area di rigore. In quella della Fiorentina, al 20’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo D’Ambrosio finisce a terra dopo un contatto con Mirallas: Mazzoleni lascia correre. Come al 31’ della ripresa, quando Chiesa finisce a terra dopo un contatto con Politano: qualche dubbio resta. Un minuto prima, Asamoah, già ammonito, era andato dritto su Chiesa, rischiando il rosso. Mazzoleni lo ha graziato,e forse è questo il vero errore della serata.