29 Gennaio 2022 · 15:11
12.2 C
Firenze

Frey e Mutu su instagram: “Chiesa sia il pilastro del futuro. Bayern? Robben ci fece bestemmiare tanto..”

Frey e Mutu non si fermano, anche oggi hanno scoordinato ricordi esilaranti e aneddoti durante una diretta Instagram. Eccone alcuni passaggi:

“Gasperini? Mi dispiace ammetterlo, ma non mi sta antipatico. Anzi lo sto studiando per la mia nuova carriera di allenatore. Ciò che sta facendo all’Atalanta è da applaudire.

Mutu: Il Bayern? Ricordo quante bestemmie ci fece tirare Robben con quel gol.

Un aneddoto che non sa nessuno? Ne abbiamo detto tanti in questi giorni fuori perchè la forza di quel gruppo e li spogliatoio era proprio così.
Eravamo sempre insieme,in ritiro,al ristorante.Non era possibile fare la multa a tutti, il campo la Domenica ci dava ragione.
Boruc mi 3 sempre stato sulle palle, una persona egoista. E mi fermo qua per non fare ulteriore polemica.

Mutu: degli ex compagni per una cena chiamerei Dainelli e Ufo

Seba: Io Jorgensen che almeno sarebbe l’unico in grado di riportarci a casa.

Adrian mi faceva rosicare,era un po’il mio difetto. Sapeva stuzzicarmi, i tasti da toccare per farmi arrabbiare li conosceva bene.

Mutu

Chiesa? Mi piace tanto, penso sia un grande giocatore, spero che la Fiorentina possa tenerlo a lungo e costruisca attorno a lui una bella squadra.

Un nome dell’under 21? Denisman della Steaua ricordatevelo perchè per me diverrà un grande campione

 

Se siamo sempre andati d’amore e d’accordo come ora? No, in campo ci mandavamo spesso a quel paese, volevamo vincere e la testa calda di tutte e due non aiutava.

Auguri a Giancarlo Antognoni una bandiera vera ,l’unico 10 che sono contento sia un simbolo della nuova Fiorentina.

Siamo molto amici,abbiamo tante cose in comune.tutt’ora siamo in contatto

Dragowski? I sei mesi ad Empoli lo hanno fatto crescere tanto, la Fiorentina ha deciso di credere in lui e il polacco ha ripagato la fiducia della società viola.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO