Un estratto dell’articolo di Benedetto Ferrara, disponibile sulle pagine dell’edizione odierna de La Repubblica: “Buone notizie oltre i tre punti. Pioli sorride. Per la seconda vittoria consecutiva, chiaro. Che significa quel filino di buon umore che ti fa sentire più leggero e lavorare con meno pressione addosso. E poi. Babacar, Benassi, Thereau e Pezzella. Partite sopra le righe per un pugno di ragazzi che stanno tenendo in piedi la Fiorentina, confermando un ottimo stato di forma. Certo, mettere Babacar nel gruppo potrebbe sembrare una forzatura. E allora è il caso di forzare di più e aggiungere anche il nome di Lo Faso, ragazzino che finalmente ha visto il campo dimostrando di essere pronto per vederlo ancora, il campo, e magari con altro minutaggio. Il senso di questo ragionamento è semplice: fino ad oggi Pioli ha lavorato per trovare i suoi titolari e il suo sistema di gioco”

Comments

comments