26 Settembre 2020 · 04:22
10.6 C
Firenze

Dalla simulazione di Mertens ai rigori non dati contro Inter, Genoa e Napoli. Ecco il motivo per cui Commisso è esploso

Se a qualcuno stupisce la rabbia di Commisso nel post partita di Juventus-Fiorentina vuol dire che non ha ben seguito la stagione viola. Una stagione che ha visto la Fiorentina fortemente penalizzata dagli episodi arbitrali.

Quali sono gli errori arbitrali più grandi contro la Fiorentina?

Partiamo dalla simulazione di Mertens. Siamo ad agosto e la Fiorentina ospita il Napoli. Con la squadra viola in vantaggio, Mertens simula in area e cade. L’arbitro fischia il rigore ma il Var lo richiama. L’arbitro Massa anche dopo aver rivisto l’episodio al Var, non vede la simulazione di Mertens e conferma il rigore ai partenopei

Sempre il Napoli, questa volta al San Paolo. Nel corso di un calcio d’angolo Allan prende nettamente la palla di mano, mano che esce dalla sagoma del proprio corpo. Il Var vede tutto, richiama al monitor l’arbitro Pasqua (lo stesso di Juventus-Fiorentina) che non concede il rigore pur rivedendo l’episodio.

Fiorentina-Genoa, minuto 87. Milenkovic viene platealmente strattonato in area di rigore, i giocatori viola chiedono il rigore e anche l’intervento del Var. Ma niente. Le moviole nel giorno successivo confermeranno la svista arbitrale. Era rigore per la Fiorentina.

Questa volta, accade a San Siro, in Coppa Italia contro l’Inter. Sul punteggio di 1-1 Caceres viene platealmente fermato da Godin che tira la maglia al giocatore viola. Nessun fallo, anzi, l’arbitro fischia fallo a favore del nerazzurri. Decisione ritenuta sbagliata da parte delle moviole del giorno dopo, che evidenziano come ci fosse un rigore a favore della Fiorentina.

CONDIVIDI

1 COMMENT

Comments are closed.

ULTIMI ARTICOLI

Pedullà, Chiesa, la Juventus resta la sua unica pretendente. Lo scenario attuale

Federico Chiesa e la Juve. L’unica strada giusta, l’unica pista percorribile, è quella che conduce ai bianconeri. Gli stessi bianconeri che nella primavera del...

Pedullà, lo Spezia vuole chiudere per Saponara. Il centrocampista aspetta il Parma

Lo Spezia vorrebbe chiudere per Riccardo Saponara, come ricorderete ne avevamo parlato già quando il club neo-promosso aveva ottenuto dai viola (con il placet...

CALENDARIO