Corvino: “Bernardeschi non si muove da Firenze, è incedibile. Kalinic e Borja Valero invece…”

"Bernardeschi non si tocca perché è un prodotto del vivaio. Anche Kalinic e Borsa Valero restano qui, ma..." così Corvino alla Domenica Sportiva

Il direttore generale della Fiorentina Pantaleo Corvino questa sera parlerà alla Domenica Sportiva, questo un piccolo estratto e anteprima delle sue parole: “Bernardeschi è un prodotto del nostro vivaio, quindi per noi è incedibile. Kalinic e Borja Valero sono legati alla Fiorentina e noi siamo molto legati a loro. Fanno parte del nostro progetto, se vogliono andare via devono essere loro a dirlo in pubblico”

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments