La sfida d’Europa League non è stata altro che una formalità per la Lazio di Simone Inzaghi: già qualificati e certi del primo posto, i biancocelesti sono scesi in campo con una squadra piena zeppa di giovani di talento. Il pareggio con il Vitesse non ha alcuna rilevanza, non si può dire li stesso invece dell’infortunio del portoghese Luis Nani. L’ex Manchester United e Valencia ha giocato circa un’ora per poi arrendersi ad un fastidio alla coscia che lo ha costretto ai box. Si prospettano due settimane di stop per l’esterno d’attacco arrivato in estate. A riportarlo è Il Corriere della Sera

Comments

comments