10 Agosto 2020 · 21:47
32.1 C
Firenze

Commisso: “Sono ambizioso, punto in alto. Con il FPF servono le infrastrutture. E sul rinnovo di Pradè…”

Ecco alcuni interessanti passaggi dell’intervista del Corriere dello Sport a Rocco Commisso: “Voglio raggiungere la parte sinistra della classifica. Prima la missione è l’Europa poi si potrà puntare a qualcosa di più ambizioso, compreso vincere. Perchè ci sono ance le Coppe da non sottovalutare. Il terzo scudetto? Io credo che si possa arrivare in alto se potrò fare investimenti. Ho sempre detto che i soldi non sono un problema, è vero, ma attenzione: perchè quello che posso destinare alle infrastrutture non rientra nei vincoli del Fair Play Finanziario. Con Nedved io non devo parlarci. Non mi sono assolutamente pentito di quello che ho detto, sono un battagliero mai tirato indietro. Pradè è stato bravissimo. Se ho già esercitato l’opzione per trattenerlo un’altra stagione? Io sono stato sempre dell’idea di tenere tutti se fanno un buon lavoro. Chiesa, Castrovilli e Sottil? Io spero di tenerli tutti. Castrovilli lasciatelo stare! Immaginare una nazionale sempre più viola? It is my ultimate dream. È il mio sogno più grande”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Bloomberg, Commisso è il presidente calcistico più ricco d’Italia. Dopo di lui in Serie A ci sono…

Rocco Commisso è il 205° uomo più ricco al mondo ma si fregia del titolo di presidente calcistico più ricco d'Italia: questo si evince...

Sportmediaset, l’Inter ha mollato Milenkovic. I nerazzurri faranno un tentativo per un ex Roma…

Il nuovo nome per la difesa dell'Inter è Chris Smalling. Dopo una buonissima stagione nei giallorossi, il difensore è ritornato al Manchester United per...

CALENDARIO