10 Agosto 2020 · 10:49
23.3 C
Firenze

Stop al centro sportivo Fiorentina, Commisso parlerà dopo l’Inter

Lo stop per il centro sportivo della Fiorentina a Bagno a Ripoli arrivato dalla soprintendenza ha fatto arrabbiare Commisso

Ecco i terreni dove sorgerà il centro sportivo della Fiorentina
Ecco i terreni dove sorgerà il centro sportivo della Fiorentina

Per il centro sportivo della Fiorentina a Bagno a Ripoli è arrivato a sorpresa lo stop della soprintendenza. I motivi?  Il primo problema è il mancato contenimento della superficie edificata, dall’artificializzazione alle altezze degli edifici circostanti. Gli annessi agricoli della villa, che dovrà essere la nuova sede viola devono essere mantenuti in quanto valore storico. Parcheggi? Non risultano diminuiti e la dislocazione degli alberi si configura come barriere visive. Tutto ciò è a firma di Andrea Pessina.

Non è una bocciatura, ma queste modifiche faranno perdere del tempo alla società viola per la sua costruzione. Dalla società viola ancora nessun commento ufficiale, parlerà solo dopo la partita contro l’Inter, in programma domani sera, il presidente della Fiorentina Rocco Commisso che per ora vuole lasciare la squadra libera da ogni polemica.

In seguito alla ennesima sorpresa e ai sicuri ritardi relativi alla realizzazione del nuovo centro sportivo della Fiorentina evidenziati ieri dalla Soprintendenza al Comune di Bagno a Ripoli, Rocco Commisso dopo oltre un mese e mezzo senza rilasciare dichiarazioni ad eccezione dei commenti a fine gara, farà sapere le sue considerazioni nei prossimi giorni dopo la gara di domani a Milano, una scelta fatta per lasciare tranquilla la squadra senza alcun tipo di polemica prima della partita di San Siro.

Centro Sportivo della Fiorentina bloccato: “Come mai solo adesso?”

CONDIVIDI

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIMI ARTICOLI

Tuttosport, Milan in pressing su Milenkovic ma Commisso alza il muro. Per lasciarlo andare chiede…

Un altro gigante che il Milan, in particolare Pioli, vorrebbe nel suo prossimo Milan è Nikola Milenkovic, duttile difensore della Fiorentina. Il 22enne serbo...

Graziani: “Vlahovic lo manderei in prestito al Lecce visto che Corvino lo conosce bene. Poi…”

"La scelta non è facile - ha detto Francesco Graziani al Corriere dello Sport - perchè sia Cutrone che Vlahovic sono due giovani dalle...

CALENDARIO