Sarà un vero e proprio spareggio a Chorzow, novanta chilometri a ovest di Cracovia, tra Polonia e Italia. Le due nazionali, appaiate alle spalle del Portogallo, a quota 1 dopo le prime due partite del girone 3, devono entrambe vincere per evitare la retrocessione nella Lega B della prossima edizione della Nations League.

Gli azzurri arrivano al match dopo l’1-1 di Genova nell’amichevole con l’Ucraina, mentre la nazionale polacca, pur trascinata dal genoano Piatek (in gol al debutto da titolare), si è fatta rimontare dal Portogallo dell’ex milanista André Silva: un 3-2 che lancia i lusitani, a punteggio pieno pur senza Cristiano Ronaldo, verso la fase finale della Nations League.

Come affronterà Mancini questa sfida? Il Ct è intenzionato a riconfermare il tridente leggero che abbiamo visto nella sfortunata amichevole con l’Ucraina, in cui gli azzurri hanno creato tantissime occasioni da gol, ma il vantaggio di Bernardeschi è stato vanificato dal pareggio di Malinovskyi.

La probabile formazione degli azzurri

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti, Jorginho, Barella; Bernardeschi, Insigne, Chiesa.

Skysport.it