Come scrive La Gazzetta dello Sport ieri contro la Juventus il giovane Gaetano Castrovilli ha regalato magie. Il numero 8 viola ha lasciato tutti a bocca aperta per la sua abilità una volta proposto nel suo vero ruolo cioè trequartista. Accelerazioni, dribbling pazzeschi e colpi di tacco. Commisso e l’intera dirigenza viola sono pronti a rinnovargli ed adeguargli il contratto. Presto il giovane pugliese sarà convocato nella Nazionale di Roberto Mancini. Montella se lo coccola e lo elogia azzardando un paragone nel tempo con Giancarlo Antognoni.