Queste alcune delle parole rilasciate da Fabio Cannavaro a La Gazzetta dello Sport: “Mancini ha fatto un gran lavoro, ha dato gioco ed entusiasmo. A centrocampo crescono talenti come Tonali, Sensi e Barella. Davanti abbiamo Immobile, Insigne, Chiesa. Peccato giochi poco Bernardeschi che per me è fortissimo. Sono ottimista per l’Europeo”.