8 Marzo 2021 · 09:41
9.3 C
Firenze

Casa Mercato Viola, novità per le possibili partenze di Laurinì, Biraghi e Veretout. Badelj…

L’unica novità in entrata di giornata per la Fiorentina riguarda un timido interesse per il classe 1997 Depaoli giocatore del Chievo. Il ragazzo è stato seguito da Corvino ed ha un profilo giusto per la Fiorentina. E’ giovane, italiano, conosce già il campionato e potrebbe essere inserito gradualmente senza particolari problemi.

In uscita sono tante le novità. Novità positive. Infatti sembra definitivamente tramontata l’ipotesi di vedere Laurinì al Napoli. Con l’addio che sembra a un passo di Sarri il giocatore difficilmente verrà richiesto dal club partenopeo.  Senza  il tecnico toscano infatti il francese perderebbe un grande estimatore.

Capitolo Veretout, in giornata è stato rilanciato un interesse del Milan. Ci permettiamo di smentire questo interesse per due cause: la Fiorentina non sarebbe disposta a cederlo in Italia. Inoltre la squadra viola chiede per la cessione almeno 30 milioni di euro trattabili fino a scendere a minimo 25. Questa cifra altra scoraggerebbe il Milan che avendo poche risorse a disposizione dopo aver speso molto la scorsa estate, vorrebbe destinare le sue risorse all’acquisto di un grande attaccante. Smentiamo un interesse del Milan pure per Biraghi. La squadra rossonera ha acquistato Strinic ed ha già Ricardo Rodriguez quindi è abbondantemente coperta nel ruolo.

Per il rinnovo di Badelj non ci sono novità. La risposta è attesa a giorni. La Fiorentina non ha comunque ritoccato la proposta e quindi i segnali sono purtroppo molto negativi

Lorenzo Bigiotti

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Caressa: “Bloccato nel traffico a Firenze, mi portò in moto allo stadio un tifoso della Fiorentina”

Curioso aneddoto quello raccontato da Fabio Caressa nel corso della trasmissione "Il club" in onda su Sky Sport, una scena molto simile a quella...

La formula per restare in A esiste 3×12=36/2=18+26=44 ma i numeri non bastano, serve altro

Sembrava che i botti fuori al centro sportivo avessero funzionato, e invece abbiamo ripreso gol nel finale Può sembrare una formula magica ma è solo...

CALENDARIO