Lorenzo Stovini, ex difensore di Catania, Empoli e Lecce fra le altre, è stato chiamato in causa su Lady Radio. Ecco le parole del difensore fiorentino e di fede viola: “Quando ero a Lecce rifiutai un’offerta del Palermo, molto più alta, per rimanere. Oggi però il cuore nel calcio non c’è, le cose vanno così. Chiesa è ancora molto giovane ma lo era anche Bernardeschi: quest’ultimo però ha deciso di bruciare le tappe e andare alla Juve. Non è più questione di essere tifosi, non ci sono più bandiere: anche a costo di non giocare si ragiona in base alla migliore offerta. Ai miei tempi era diverso, oggi si cerca la tranquillità economica per molti anni”.

Comments

comments