Hamed Junior Traore’ il centrocampista dell’Empoli che potrebbe vestire la casacca viola nella prossima stagione, e’ stato intervistato alla presentazione della diciottesima edizione del Trofeo Niccolò Galli.

Ecco le sue parole:

“Ieri abbiamo ottenuto un’ottima vittoria, ci tenevamo. Abbiamo preparato bene la gara, venivamo da un periodo difficile ma ci abbiamo sempre creduto. Ancora non è finita, abbiamo l’ultima partita da affrontare”.

Salvezza? “Un miracolo ci può stare, noi ci crediamo molto. L’Inter è una squadra forte ma siamo consapevoli dei nostri mezzi, giocheremo come abbiamo sempre fatto poi vediamo come andrà. Noi siamo pronti. Non so cosa ha in più l’Empoli rispetto alle altre squadre, di sicuro abbiamo alzato il nostro livello”.

Futuro? “Non ci penso, dopo l’Inter si deciderà cosa fare la prossima stagione. Ognuno ha la sua partita, io penso solo all’Empoli: ho un contratto fino al 2022”.

Presente? “Sono partito bene, poi sono calato ma dopo mi sono ripreso. Cerco di ripagare la fiducia.”