Bruno Gaspar terzino destro portoghese classe 93, sembra davvero vicino ad essere il prossimo colpo della Fiorentina per la difesa. Finalmente si potrebbe dire. Un terzino destro vero nella squadra viola. La trattativa è davvero nella fase calda, si discute dei dettagli ma si potrebbe chiudere per una cifra vicina ai 3 milioni di euro.  L’accordo con il calciatore già c’è.

Bruno Gaspar è un terzino destro naturale ma che può giocare anche sulla fascia sinistra. Ha fatto tutta la trafila nelle nazionali giovanili del Portogallo. Quest’anno ha giocato 28 partite con un totale di 5 gol. Cresciuto nelle giovanili del Benfica che lo ha venduto nel 2015 per poco più di un milione di euro.

È proprio lui il profilo scelto da Corvino e Carlos Freitas, chi lo conosce bene dice di lui che è davvero pronto al campionato di serie A e che potrebbe tranquillamente imporsi. Speriamo. Le esperienze dei vari Gilberto, Romulo, Diks e Olivera sono ancora fresche nella mente dei tifosi viola. Un vero e proprio fallimento per colore che sarebbero dovuti essere, a detta di chi li prese, il terzino destro del presente e del futuro della Fiorentina.

E poi c’è Giovanni Simeone. Uno dei talenti più cristallini che il campionato di serie A. Fino a gennaio Simeone era il grande oggetto del desiderio di tutti. Si parlava di cifre davvero alte per lui. Addirittura l’Inter era pronta a offrire 40 milioni. Poi il declino del Genoa, l’infortunio di Simeone e il prezzo che lentamente si è abbassato come l’interesse di tutte le pretendenti.

In questo modo Corvino ha preso la palla al balzo. Prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni e trattativa entrata nel vivo.

Terzino destro e attaccante, finalmente il mercato sta entrando nel vivo. Dopo i colpi di Milenkovic, Vitor Hugo e Grot si passa al livello successivo. Con la speranza di consegnare il prima possibile una struttura seria di squadra vera a Stefano Pioli. Questa volta il direttore generale della Fiorentina è partito in tempo…

 

Flavio Ognissanti

Comments

comments