19 Maggio 2022 · 04:10
19.4 C
Firenze

Tosto: “Vedrei bene un ritorno di Pioli alla Fiorentina o Spalletti. De Rossi? Idea bizzarra ma che ci sta”

Le parole di Tosto a TMW

Le parole di Vittorio Tosto a TMW:

Che ne pensa del caso Ribery?
“La reazione della famiglia di Ribery è condivisibile, solo una parte dei tifosi ha risposto in quella maniera per difendere la città. Si è perso il reale valore di quanto accaduto”.

Milan, la notizia di Rangnick può incidere sulla sfida con la Juventus?
“Credo che il cambiamento continuo, sempre alla ricerca di scrivere una pagina diversa, non fa bene. C’è stato l’errore clamoroso di non aver dato seguito alla gestione Gattuso. Ora si è ripartiti con Pioli e con Rangnick si dovrebbe ripartire di nuovo. Inutile parlare di progetto, ma quantomeno lasciamo lavorare a un allenatore di ambientarsi e di fare il suo lavoro. Non vorrei che con l’andare a cercare lo straniero si vada a rimpiangere Pioli. E spero nel caso torni alla Fiorentina, dove ha lasciato qualcosa d’importante”.

Pioli o Spalletti: su chi dovrebbe puntare Commisso?
“De Rossi è legato a Pradè, che lo ha visto crescere ed è un’idea bizzarra ma che ci sta. C’è da internazionalizzare il brand, perché c’è il potenziale. Deve cominciare a pensare in grande e costruire per lottare con le big in Italia e non solo. E giusto quindi trovare un allenatore che non sia una scommessa. E vedrei bene quindi il ritorno di Pioli. Con la gestione della morte di Astori ha dimostrato di avere personalità. E anche Spalletti andrebbe bene, vuol dire che si vuole tornare ad ambire ai primi 4 posti”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO