8 Marzo 2021 · 01:57
7.5 C
Firenze

Tanti dubbi per la formazione anti-Inter: Ribery out, Martinez Quarta confermato

Tanti dubbi per Prandelli per la sfida contro l'Inter di Coppa Italia: Pezzella in dubbio per la convocazione, Ribery non al 100%, confermato Martinez Quarta

 

La Coppa Italia si è verificata una vera e propria chance per la Fiorentina, che negli ultimi due anni ha rischiato di passare alla fase finale del torneo, prima vedendosi eliminare l’accesso alla finale da parte della magica Atalanta di Gasperini e l’anno scorso eliminata ai quarti proprio per mano dell’Inter, che fermò una Fiorentina che aveva eliminato proprio l’Atalanta nel turno precedente.

Prandelli potrebbe voler puntare tutto sulla Coppa Italia, aspetto da non sottovalutare, proprio perché permetterebbe alla Fiorentina in caso di vittoria la qualificazione in Europa League che sarebbe il significato di una vera rinascita, e la squadra a livello di rosa può provare a tentare l’impresa.

Ci sono molti dubbi a livello di formazione per la Fiorentina, anche se con buone probabilità verrà confermato il 3-4-2-1, cambiando solo alcuni membri della formazione.

In porta spazio a Terracciano, che sta trovando continuità solo in Coppa visto l’alto rendimeno di Dragowski, mentre in difesa Igor e Milenkovic si ritroveranno al loro fianco l’argentino Lucas Martinez Quarta che tanto ha convinto contro il Cagliari.

In panchina dubbi sulla convocazione di German Pezzella, che ha subito un risentimento muscolare contro il Cagliari. Proprio per questo Caceres non partirà da esterno destro lasciando posto a Venuti, così da poter mantenere come prima alternativa per la difesa l’uruguagio che ritroverebbe così anche la sua posizione naturale.

A sinistra l’Ex di partita, Cristiano Biraghi, pronto a dimostrare il proprio valore contro la sua vecchia squadra, che nel mercato estivo ha preferito non riscattarlo.

I due centrocampisti centrali sono in ballottaggio: l’unico sicuro di avere il posto è Sofyan Amrabat, mentre Castrovilli potrebbe soffiare il posto ad un Erick Pulgar non molto lucido nella scorsa partita.

Infine con tutta probabilità Franck Ribery non sarà titolare, dopo il problema fisico contro la Lazio che lo ha portato a sedersi in tribuna contro il Cagliari. Perciò Bonaventura e Callejon potrebbero essere confermati, a meno che Prandelli non voglia fare sorprese schierando uno tra Montiel e Eysseric; come centravanti Vlahovic è la prima scelta.

INTER NON PAGA GLI STIPENDI, NECESSITÀ CESSIONI

Gazzetta, in casa Inter solo due mesi di stipendi pagati. Altro che Gomez, deve solo vendere

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Caressa: “Bloccato nel traffico a Firenze, mi portò in moto allo stadio un tifoso della Fiorentina”

Curioso aneddoto quello raccontato da Fabio Caressa nel corso della trasmissione "Il club" in onda su Sky Sport, una scena molto simile a quella...

La formula per restare in A esiste 3×12=36/2=18+26=44 ma i numeri non bastano, serve altro

Sembrava che i botti fuori al centro sportivo avessero funzionato, e invece abbiamo ripreso gol nel finale Può sembrare una formula magica ma è solo...

CALENDARIO