Sousa resta, ma non farà il manager. Promosso Pereira, bye bye Pradé?

Tutti in bilico: a fine stagione restyling societario

Sono giornate decisive quelle che si appresta a vivere la Fiorentina fuori dal campo. Sì perché, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport (e non soltanto) ADV e Sousa avrebbero trovato l’accordo sulla permanenza del tecnico lusitano, ma a condizioni parzialmente diverse da quelle richieste da quest’ultimo. Vale a dire che la richiesta di Sousa di fare l’allenatore manager non verrà esaudita. Si intreccia a questo tema quanto avanzato da Repubblica: l’intera dirigenza è a rischio, con Rogg e Pradè che attendono vacillanti di conoscere il loro destino e con la clamorosa ipotesi di una promozione a ds di Pedro Pereira, uomo mercato sino ad oggi rimasto nelle retrovie.

Capitolo mercato: per il Corriere Fiorentino Pasqual è sempre più vicino a lasciare la Fiorentina a fine anno, mentre il riscatto di Tello dipenderà dalla permanenza di Sousa, che stravede per lui, malgrado le prestazioni altalenanti dell’ala iberica. Telenovela Gomez: secondo La Nazione il tedesco non vuole restare al Besiktas, ma nemmeno a Firenze. Si preannuncia uno stallo preoccupante, specie se la Viola non riuscisse a venderlo nel mercato estivo.

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments