19 Gennaio 2022 · 14:56
11.1 C
Firenze

Serena: “Batistuta-Vlahovic? Presto per i paragoni, ma ha grande cultura del lavoro. Colpito dalla sua fame”

Le parole di Michele Serena ai microfoni di Lady Radio

Michele Serena, ex difensore Viola, è intervenuto ai microfoni di Lady Radio per parlare di alcuni temi di casa Fiorentina. Ecco le sue parole:

ITALIANO “Italiano penso che abbia fatto vedere in questi ultimi anni la sua idea, da quando ha iniziato nei dilettanti al professionismo, non credo che cambierà il suo modo di pensare calcio. La squadra può reggere, Italiano ha idee precise, come la difesa molto alta e avere il pallino del gioco. Dovrà lavorare per trovare gli equilibri, ma la rosa non è sbilanciata”.

GESTIONE ROSA “Questo è il modo di lavorare di Italiano: fa sentire tutti importanti, anche se poi sono 11 a scendere in campo più i 5 cambi. L’importante è essere onesti. A centrocampo sono tanti e ci sarà qualcuno che di partita in partita non metterà piede in campo, ma l’allenatore deve essere bravo come ha fatto con Duncan che quando è entrato ha fatto bene contro il Torino”.

VLAHOVIC. “Non si possono fare paragoni con Batistuta perché è troppo presto. Parliamone tra 6-7 anni, quando avrà fatto forse la metà di quello che ha fatto il bomber. Mi hanno colpito le parole di Italiano su Vlahovic e la sua cultura del lavoro: questo dimostra la fame che ha un ragazzo giovane e mi riempie il cuore”.

LEGGI ANCHE:

RADIO BRUNO, CASTROVILLI HA ACCUSATO UN AFFATICAMENTO MUSCOLARE

Radio Bruno, Castrovilli ha accusato un affaticamento muscolare

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO