30 Novembre 2020 · 23:22
5.1 C
Firenze

SARRI-FIORENTINA È FATTA DA 15 GIORNI, SERVE VIA LIBERA JUVENTUS. NO AQUILANI

Il destino di Beppe Iachini pare ormai essere segnato, ma per il suo addio alla Fiorentina bisognerà aspettare la Juventus

REGGIO NELL’EMILIA, ITALY – JULY 15: Juventus coach Maurizio, Getty Images)

Che la Fiorentina abbia trattato e praticamente raggiunto l’intesa di massima con con Maurizio Sarri non è un mistero. Lo abbiamo scritto in esclusiva e in anteprima ben due settimane fa, lo ribadiamo oggi ancora una volta. La scelta è stata fatta, con l’allenatore toscano scelto per il nuovo corso viola. L’ostacolo però, è la risoluzione con la Juventus, che pare essere molto vicina ma che nella sostanza ancora non c’è.

Nelle ultime ore era emersa la notizia di un Alberto Aquilani, allenatore della primavera viola, che potesse prendere il posto di Iachini fino alla partita contro il Parma per poi consegnare la panchina ad un altro tecnico.

Ecco, in questo senso non ci sarebbero conferme. Iachini dovrebbe quindi restare fino a quando la situazione di Sarri con la Juventus non si sia risolta definitivamente e ufficialmente. Fino ad allora, l’allenatore viola continuerà ad essere Beppe Iachini.

Flavio Ognissanti

LEGGI ANCHE, RETROSCENA IACHINI, AVEVA PROVATO IN SETTIMANA TUTTI I MODULI, GIOCATORI E DIRIGENTI IN CONFUSIONE

Retroscena Iachini, in allenamento aveva provato quasi tutti i moduli. Giocatori e dirigenti in confusione

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

LA FIORENTINA DICE NO A CAICEDO. IDEA LLORENTE, LO HA CONSIGLIATO CALLEJON A PRADÈ

Si avvicina il mercato di gennaio e la Fiorentina ha un disperato bisogno di un attaccante dopo il flop di Cutrone, Vlahovic e Koaumè....

Flachi: “Il problema è nella testa dei giocatori. I senatori facciano gruppo e diano il 150%.

Francesco Flachi è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno Toscana per parlare delle problematiche in casa Fiorentina

CALENDARIO