Scintille durante il derby Milan-Inter. Il fatto avviene in panchina: lite tra Kessié e Biglia, ripresi dalle telecamere. Sostituito al 70′, l’ivoriano si è recato verso gli altri compagni ma si è subito mostrato particolarmente nervoso nei confronti del centrocampista che inizialmente non ha reagito, salvo poi girarsi ma essere fermato da Laxalt. Kessié ha però continuato a inveire verso Biglia, mentre veniva placcato dai compagni subito alzati per sedare la piccola rissa sul nascere.

Ecco cosa è successo. Come riferisce Beppe Di Stefano, inviato a bordo campo per Sky Sport, al momento della sostituzione Kessié non usciva dal centrocampo probabilmente perché arrabbiato con Gattuso per il cambio. Biglia allora gli chiede di essere educato per rispetto di Cutrone e della squadra e di qui il nervosismo del compagno.

Si resta in attesa di conoscere le eventuali misure disciplinari che verranno adottate nei confronti dei giocatori.